Assemblaggi

Barbaresco Sorì Tildin GAJA 2016

692.00

3 disponibili

COD: GST016 Categorie: , Tag: ,

Barbaresco Sorì Tildin GAJA 2016

Cantina GAJA

Gaja è oggi una cantina che conta solo in Piemonte quasi 100 ettari di vigneti di proprietà controllati. La cantina Gaja nasce nel 1859 a Barbaresco, nel cuore delle Langhe, ed è da sempre riconosciuta come uno dei nomi-simbolo nella produzione di Barbaresco.

Dal fondatore Giovanni sino ad Angelo Gaja, questa famiglia ha sempre ricercato la qualità. Il Piemonte è una delle regioni più vocate per la produzione di grandi vini. Qui, il Nebbiolo assume spesso i contorni della poesia.

Angelo Gaja, negli anni ’60, ha avuto il merito di rinnovare le tradizioni. Questo significò importare nuove tecniche come l’abbattimento della produzione per ettaro, un controllo maggiore della temperatura di fermentazione, un attento utilizzo della barrique, il passaggio di tappi più lunghi.
Gaja ha così saputo restare al passo con i tempi, senza cadere nell’errore di fossilizzarsi nel solco della tradizione. Un successo, quello di Gaja, costruito con intelligenza e intuizione, ereditato dal rigore e dai sacrifici dei predecessori e sviluppato e consolidato negli ultimi decenni grazie alla formidabile guida di Angelo.
Gaja ha costruito intorno a sé l’immagine di un marchio forte e imprescindibile, simbolo della grandezza del Barbaresco e di un vino che sa raccontare la poesia del proprio territorio nel bicchiere.

 

BARBARESCO SORI TILDIN

Vigneto

Il vigneto Sorì Tildin è situato a poca distanza dal Costa Russi nel comune di barbaresco. Il termine dialettale Sorì indica la sommità della collina esposta a sud, mentre Tildin stà per Clotilde (da Clotilde Rey, nonna di Angelo Gaja). Tutti i 5 vigneti singoli di Gaja abbinano grande eleganza e complessità, qualità che trovano il massimo equilibrio nel Sorì Tildin. Vino di grande finezza, coniuga in modo splendido le caratteristiche pedoclimatiche con il carattere unico del Nebbiolo.

Vino

Il Barbaresco Sorì Tildin è un’eccellenza italiana, tra le più importanti espressioni del Nebbiolo piemontese. Il profilo aromatico è ricco e coinvolgente…

Le uve vengono coltivate con grande attenzione e rispetto, selezionando solo i grappoli migliori per garantire il massimo risultato possibile. Una volta raccolte e vinificate, affrontano un duplice affinamento, svolto dapprima per 12 mesi in barrique, e poi, per un altro anno in botte grande. Al termine di questi due anni complessivi di maturazione, il vino e pronto per essere imbottigliato e immesso in commercio.

  • Colore: Rosso rubino tendente al granato
  • Profumo: Sentori coinvolgenti e profondi, inizialmente contrassegnati da profumi di resine balsamiche e cioccolato amaro, con note di more, fragole, lamponi e ciliegie
  • Gusto: Intenso, con una bella freschezza e dei tannini levigati, con un finale lunghissimo e persistente
  • Abbinamenti: arrosti di carne rossa,selvaggina,cacciagione e formaggi stagionati
  • Conservazione: Ottima capacità di maturazione, fino a più di 30 anni.

 

Peso 1.5 kg
Producer

Denominazione

Vitigno

Annata

Regione

Formato

Amazon Country

Italia

Amazon Wine Type

Rosso

Vol Alcolico

14,5

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Barbaresco Sorì Tildin GAJA 2016”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare…