Brunello di Montalcino

Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 2004

735.00

3 disponibili

Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 2004

Annata 2004

Quest’annata presenta una vendemmia eccezionale al Greppo, preceduta da una primavera fredda e piovosa, giugno, luglio ed agosto caldi e asciutti, con notevoli sbalzi di temperature e piogge ben intervallate, settembre freddo ed asciutto.
Inizio della Vendemmia datato il 20 Settembre, con decorso asciutto e freddo. Si ottengono quindi uve sane, mature, con buccia grossa e ricca di colore e, di conseguenza, un mosto ricco di zuccheri, estratti ed acidità, con Ph basso. Vennero vinificate solamente le uve provenienti dalle vigne di proprietà.

La tenuta

La Tenuta è nata grazie ad un’organica e razionale gestione di Ferruccio Biondi Santi che ha avuto il merito di
innestare le nuove viti dell’azienda, dopo la fillossera, con il clone di Sangiovese grosso da lui selezionato, e dare inizio ad una produzione basata sulla vinificazione del Sangiovese in purezza, dissociandosi completamente
dal disciplinare del Chianti promosso in quegli anni da Bettino Ricasoli.

Si può dire che i terreni della Tenuta Greppo risultano particolarmente adatti per il Sangiovese, magri e molto ricchi di scheletro, i migliori sono quelli galestrosi. Un microclima tendenzialmente secco durante la maturazione dell’uva valorizza appieno i profumi e la struttura del Brunello.

Il ciclo vegetativo nei vigneti del Greppo varia a seconda dell’ altitudine e dell’esposizione, ma generalmente il Brunello germoglia nei primi 10 giorni d’aprile e fiorisce a fine maggio o ai primi di giugno. Le uve invaiano dopo la metà di agosto e solitamente maturano a metà settembre.

La vendemmia, completamente manuale, di norma inizia a metà settembre: viene fatta una selezione accuratissima delle uve portate nei panieri fino alle capezzagne delle vigne, dove un gruppo di operaie selezionano grappolo per grappolo destinando alla produzione del futuro Brunello solo la prima scelta proveniente dia vigneti che hanno almeno 10 anni di età per il tipo “Annata” ed oltre 25 anni di età per la “Riserva”.

Il vino

La “Riserva” viene prodotta dai vigneti del “Greppo”, di sangiovese, di oltre 25 anni d’età e solamente nelle vendemmie eccezionali, matura per 36 mesi in botti di rovere di Slavonia.
La caratteristica fondamentale del Brunello del Greppo Biondi Santi Riserva è la longevità.

Caratteristiche organolettiche

  • Colore: rubino intenso, brillante
  • Profumo: intenso con sentori di vaniglia e rosa appassita
  • Sapore: armonico di grande struttura, gran corpo, caldo, sapido, tannini ed acidità in perfetto equilibrio, molto persistente
  • Longevità: 70-80 anni
  • Temperatura di servizio: 18°C
Peso 1.5 kg
Vitigno

Producer

Regione

Denominazione

Annata

Formato

Vol Alcolico

13,5

Amazon Country

Italia

Amazon Wine Type

Rosso

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 2004”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…