Vini rossi

Primofiore Giuseppe Quintarelli 2020

55.00

Dal colore rosso rubino scuro,morbidamente speziato con sentori di amarena e goudron.

Intenso ed impeccabile, elegante e tannico.

13 disponibili

COD: QGPRF016 Categorie: , Tag:

Primofiore Giuseppe Quintarelli 2020

Il nome di Giuseppe Quintarelli è da anni un faro guida nella Valpolicella. Nella vallata di Negrar egli possiede dodici ettari vitati. Qui si incontrano le varietà autoctone di corvina, corvinone, rondinella e molinara, le quali danno vita a circa 50mila bottiglie annue.
Nei primi del ‘900 con Silvio Quintarelli, iniziò questa “storia”. Venne poi continuata, dalla metà del secolo, con il più giovane dei suoi figli, “Bepi”, oggi maestro indiscusso dell’Amarone.
Nascendo dal più profondo rispetto della natura e da una rigidissima selezione delle uve, quelli di Quintarelli sono vini con la “V” maiuscola, etichette che racchiudono importanti secolari competenze e consapevolezze uniche.
Quelli di Quintarelli sono inoltre vini che sorprendono per la grande vitalità. Questa caratteristica li rende naturalmente predisposti per un lunghissimo invecchiamento. Durante questo periodo, infatti, migliorano enormemente, esprimendosi poi per lungo tempo anche dopo l’apertura della bottiglia.

PRIMOFIORE QUINTARELLI

Il Primofiore di Giuseppe Quintarelli è un rosso elegante, ricco e intenso, che nasce nella magnifica zona collinare della Valpolicella. È il frutto di un interessante e insolito assemblaggio tra le varietà a bacca rossa classiche della zona, Corvina, Corvinone e i famosi vitigni bordolesi Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon. Dopo un anno d’affinamento in legno, il risultano è un vino di grande personalità che esprime un profilo morbido avvolgente con note di ciliegia, frutta rossa, accompagnate da raffinate evoluzioni terziarie.

Il Primofiore è il frutto del desiderio di Giuseppe Quintarelli di andare oltre l’orizzonte della Valpolicella, per realizzare un vino che potesse esprimere un respiro più internazionale, pur tenendo fede alla tradizione dell’appassimento delle uve, tipica del territorio. Giuseppe Quintarelli non ha bisogno di presentazioni. Appartiene alla ristretta cerchia dei grandi nomi del vino italiano, che hanno fatto conoscere le nostre eccellenza in tutto il mondo.

Le vigne si trovano nelle pregiate zone di Sant’Ambrogio a Montorio e Valgatara, su terreni di matrice prevalentemente calcarea.
La grande attenzione in vigna e le accurate vinificazioni, permettono di ottenere vini capaci di raccontare in modo autentico il territorio.

Il vino Primofiore Quintarelli è un vino che unisce la tradizione dei rossi della Valpolicella con quella di Bordeaux.

Al termine della raccolta, le uve sono fatte appassire per circa un mese prima di procedere alla fermentazione.

Prima dell’imbottigliamento, il vino matura per un anno in grandi botti di rovere di Slavonia.

  • Colore: Rosso rubino intenso
  • Profumo: Note di viola, con richiami di ciliegia e un finale speziato
  • Gusto: Morbido, di bella freschezza e sapidità, di ben equilibrio
Peso 1.5 kg
Vitigno

Producer

Regione

Annata

Formato

Denominazione

Vol Alcolico

14

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Primofiore Giuseppe Quintarelli 2020”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…