Nebbiolo

BRUNO GIACOSA Nebbiolo d’Alba 2017

40.00

6 disponibili

COD: NABG17 Categoria:

Nebbiolo d’Alba DOC 2017

Bruno Giacosa

L’azienda

Bruno Giacosa è stato un vignaiolo di immensa sensibilità. Il suo successo è nato dall’immenso talento nel trasformare uve conferite da altri proprietari in alcuni dei migliori Barolo e Barbaresco mai prodotti.

L’Azienda Agricola Falletto nasce dal genio di quest’uomo. Dopo aver iniziato ad aiutare il nonno in cantina, acquista nel 1982 il vigneto “Falletto” a Serralunga d’Alba. Nel 1966, Bruno acquista anche i vigneti di Barbaresco “Asili” e “Rabajà”.
Oggi, gli ettari di proprietà sono venti. Essi si allungano tra i comuni di Serralunga d’Alba, La Morra e Barbaresco.

Bruno Giacosa ha sempre affermato con estrema convinzione che un grande vino nasce in vigna. Così, ha sempre scelto di rispettare al massimo i ritmi della natura, senza interventi forzati. Ha sempre preferito accompagnare la pianta e consentire ad essa di autodifendersi e crescere al meglio.

 In cantina viene seguita un’enologia fortemente conservativa, volta a rispettare al massimo il lavoro fatto in vigna. Ciò implica rese bassissime, macerazioni di tre settimane in vasche d’acciaio e maturazioni in grandi botti di rovere francese, per periodi che superano in alcuni casi i trenta mesi.
I vini dell’Azienda Agricola Falletto derivano tutti da vigneti di proprietà e sono vinificati nelle proprie cantine di Neive.
I vini con l’etichetta “Casa Vinicola Bruno Giacosa”, invece, derivano da uve acquistate da conferitori di fiducia, e vinificati nelle cantine di proprietà.

È stato uno degli uomini del vino che più hanno portato in alto i nomi del Barolo e del Barbaresco nel mondo

Il vino

Il Nebbiolo d’Alba DOC di Bruno Giacosa è un vino rosso di elegante finitura ottenuto da uve attentamente scelte. Al naso si dimostra floreale, di viola e altri fiori essiccati, di piccoli frutti rossi, spezie delicate e dalle note balsamiche. Al palato dimostra di avere tannini gradevoli, è fine, elegante ed equilibrato.

Denominazione: Nebbiolo Alba DOC
Vitigni: Nebbiolo 100%
Regione: Piemonte(Italy)
Gradazione: 14.0%
Formato: Bottiglia 75 cl
Vinificazione: Fermentazione alcolica in acciaio
Affinamento: 12 mesi in botte grande

– NEBBIOLO D’ALBA –

Il Nebbiolo d’Alba è uno dei biglietti da visita di una realtà che è diventata una vera e propria leggenda nel panorama enologico delle Langhe. Un nome che fa tremare gli appassionati quello di Bruno Giacosa, la cui scomparsa ha creato un vuoto impossibile da colmare. Da sempre convinto sostenitore di un approccio tradizionalista, Bruno è stato l’artefice di alcune delle bottiglie più sconvolgenti e inscalfibili della storia, tra cui spiccano alcuni millesimi del suo leggendario Barolo Collina Rionda. Questo Nebbiolo è un vino “base”, ma già capace di esprimere tutta la classe delle vigne dislocate tra Barolo e Barbaresco. Gioiellino dall’incredibile rapporto qualità-prezzo.

Il rosso Nebbiolo proviene da vigne dell’omonimo vitigno, coltivate tra i comuni di Barolo e Barbaresco. Una interpretazione iscrivibile ai grandi classici di Langa che proviene in parte da uve di proprietà ed in parte da uve conferite da alcuni contadini selezionati personalmente in passato da Bruno, pratica utilizzata anche per la produzione dei grandi Baroli. In vigna l’approccio è rispettoso e attento, con una cernita accurata dei grappoli che avviene manualmente. In cantina si prosegue nel rispetto della tradizione, pertanto dopo la fermentazione alcolica svolta in acciaio, il liquido affina in botti grandi per un anno. Un ulteriore sosta di 5 mesi in vetro precede la messa in commercio.

Il vino Nebbiolo si palesa in un’inconfondibile veste rubina orlata da riflessi granati. Langarolo fino al midollo, il liquido tradisce da subito le sue origini, proponendo in successione ritmata note di ciliegia, liquirizia e intarsi floreali di rosa canina. È un bicchiere che, pur non ostentando nulla, conquista per finezza e coesione. Il sorso è quello di un piccolo Barolo, trainato da una freschezza arrembante e da un tannino affusolato e scolpito. Splendida testimonianza di un terroir magico, delizia su risotti ai funghi porcini, brasati o su un godurioso uovo arricchito da scaglie di tartufo, per l’appagamento totale dei sensi. Purezza.

Colore: Rosso granato tenue

Profumo: Intenso, delicato, di viola e altri fiori secchi, spezie dolci e dalle note balsamiche

Gusto: Pieno, gradevolmente tannico, fine, elegante ed equilibrato

Peso 1.5 kg
Producer

Regione

Denominazione

Annata

Formato

Vol Alcolico

14

Color

Rosso

Vitigno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “BRUNO GIACOSA Nebbiolo d’Alba 2017”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…