Vini rossi

ODDERO Villero Barolo 2016

108.00

3 disponibili

COD: BLVLPO16 Categorie: , Tag:

PODERI E CANTINE ODDERO Barolo Villero 2016

Cantina Oddero

Come una terrazza naturale, sulle colline piemontesi delle Langhe si affaccia l’azienda Poderi e Cantine Oddero che, da sempre, vinifica unicamente le uve dei propri vigneti.
La proprietà delle vigne e delle cascine appartiene alla famiglia Oddero sin da prima del 1700. Oggi è marchio storico tra i produttori del Barolo.

Dopo esser rimasta per generazioni affidata a mani maschili, la cantina è attualmente gestita e posseduta da Mariacristina e Mariavittoria, figlie di Giacomo Oddero, personaggio famoso in terra di Langa e non solo. In questi luoghi, si coniuga sapienza antica a moderne tecniche. Inoltre, si segue con pazienza e tenacia ciascun passaggio produttivo.

La proprietà è formata da 35 ettari vitati, di cui oltre 16 coltivati a nebbiolo da Barolo. Questi regalano uve con cui sono ottenuti alcuni tra i migliori vini della terra di Langa, che nascono da oltre due secoli di storia: un esempio di come si possa far tesoro del passato, per costruire il presente e gettare le basi per il futuro, grazie al rispetto delle tradizioni e all’estrema cura e attenzione dedicata a vigneti e vini.

BAROLO ODDERO

VIGNETO

Area geografica del comune di Castiglione Falletto, ubicato a qualche decina di metri dal vigneto Rocche di Castiglione, Villero presenta un suolo assai diverso. Vigneto con esposizione a pieno sud, con quota 280 m slm. Ha un terreno tenace, più compatto delle Rocche, perché è più abbondante la frazione argillosa, legata al calcare. L’acqua è maggiormente trattenuta dai silicati delle argille. La distanza nello spazio tra Villero e Rocche di Castiglione è minima e ciò risulta particolarmente interessante se si mettono a confronto le differenze tra i due terreni: Villero più tenace e compatto, Rocche più sciolto e magro. Una precisa differenza si riscontra nelle caratteristiche organolettiche dei due Barolo: Villero è più rotondo e succoso, con toni caldi e di frutta scura; più lungo, verticale e minerale, invece, il Rocche. Il vigneto Villero con l’adiacente vigneto Fiasco, appartenevano alla proprietà dell’agronomo Prof. Ferdinando Vignolo Lutati di Castiglione Falletto, docente universitario, figura di spicco nel panorama agrario delle Langhe. Il Vignolo Lutati fu tra i primi ad elaborare conoscenze scientifiche sulla natura dei suoli dei Poderi Oddero, fu autore di molte pubblicazioni tra cui Sulla delimitazione delle zone a vini tipici del 1929.

Vinificazione

Grande cura ed attenzione alla coltivazione della vite, severa selezione manuale delle uve sia in vigneto, sia in cantina su nastro trasportatore; diraspatura e pigiatura molto soffice, con sgranellatrice, fermentazione e macerazione per 25 giorni circa.

Affinamento

In botti di rovere di hl 40, per una durata di 30 mesi. Imbottigliamento a fine estate, ulteriore affinamento in bottiglia, prima della commercializzazione per un anno.

Caratteristiche organolettiche

Espressione di un suolo più ricco di argille e calcare, rispetto al suolo di Rocche di Castiglione, del medesimo Comune, il Barolo Villero ha potenza e rotondità. Al naso offre intriganti e compatte sensazioni di violetta, frutta rossa, cacao e liquirizia. Trama tannica complessa, ma che emerge con una delicata dolcezza finale.

Peso 1.5 kg
Producer

Regione

Denominazione

Annata

Vitigno

Formato

Vol Alcolico

13,5

Uvinum Product Type

Rosso

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ODDERO Villero Barolo 2016”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…