Assemblaggi

MARCHESI ANTINORI Tignanello 2018

186.00

4 disponibili

MARCHESI ANTINORI

-La famiglia-

La Famiglia Antinori è attiva nella produzione vinicola dal 1385, quando Giovanni Di Piero Antinori entrò a far parte dell’Arte Fiorentina dei Vinattieri. D’allora, la gestione si è tramandata attraverso 26 generazioni. Ciò è il risultato, ovviamente, di scelte innovative e coraggiose. Nonostante ciò, si è sempre portato rispetto per tradizione e territorio.

Oggi la società è diretta da Albiera Antinori, con le due sorelle Allegra e Alessia, coinvolte nelle attività aziendali. Il Marchese Piero Antinori è attualmente il Presidente Onorario della società.

Tradizione, passione ed intuizione hanno fatto sì che i Marchesi Antinori si affermassero come uno dei principali produttori italiani di vini.

Ogni annata, ogni terreno, ogni idea che si voglia mettere in atto è un nuovo inizio. Il Marchese Piero sostiene infatti che “ le antiche radici giocano un ruolo importante nella nostra filosofia, ma non hanno mai inibito il nostro spirito innovativo ”.

La Marchesi Antinori effettua continui esperimenti nei vigneti e cantine con selezioni di cloni di uve autoctone ed internazionali, tipi di coltivazioni, altitudini dei vigneti, metodi di fermentazione e temperature, tecniche di vinificazione tradizionali e moderne, differenti tipologie di legno dimensioni ed età delle botti, e variando la lunghezza dell’affinamento in bottiglia.

-Tenuta Tignanello-

Tenuta Tignanello si trova nel cuore del Chianti Classico, sulle morbide colline racchiuse tra le valli della Greve e della Pesa e si estende per 319 ettari di terreni, con circa 130 ettari vitati. Tra i suoi vigneti, due tesori: il vigneto Tignanello e il vigneto Solaia che si estendono sulla medesima collina, su terreni derivanti da marne marine del Pliocene con calcare e scisto, e godono di giorni caldi e notti fresche durante la stagione della crescita. Dagli omonimi vigneti si producono Solaia e Tignanello, che sono stati definiti dalla stampa internazionale “tra i vini più influenti nella storia vitivinicola italiana”. Secondo i Marchesi Antinori, rappresentano una sfida continua ed una passione mai finita. I vigneti di Tenuta Tignanello sono composti principalmente dall’autoctono Sangiovese e da varietà non tradizionali come Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc.

TIGNANELLO

È stato il primo Sangiovese ad essere affinato in barriques, il primo vino rosso moderno assemblato con varietà non tradizionali (quali il Cabernet), e tra i primi vini rossi nel Chianti Classico a non usare uve bianche. Tignanello è una pietra miliare. È prodotto con una selezione di Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc.

  • Colore: rosso rubino intenso
  • Aromi: caratterizzati da una forte espressività varietale, con ampie note di frutti rossi, lamponi e liquirizia.
  • Gusto: al palato il vino, sebbene ancora molto giovane, è equilibrato, fine, con tannini levigati, buona acidità, sapidità e note minerali che gli conferiscono un finale lungo e persistente.
Peso 1.5 kg
Vitigno

Producer

Regione

Annata

Formato

Vol Alcolico

13,5

Denominazione

Color

Rosso

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “MARCHESI ANTINORI Tignanello 2018”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *