Navigation
Account
Carrello 0 items for 0.00

Nessun prodotto nel carrello.

Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 2001

‹Ritorna indietro
Descrizione

Descrizione

Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 2001

Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 2001

Viene prodotta dai vigneti del “Greppo”, di sangiovese, di oltre 25 anni d’età

  • La caratteristica fondamentale del Brunello del Greppo Biondi Santi Riserva è la longevità e anche di più
  • Zona di produzione:Montalcino
  • Eta’ dei vigneti:superiore ai 25 anni
  • Uve: Sangiovese grosso 100%
  • Forma di allevamento: cordone speronato
  • Densita’ d’impianto: 2222 piante/ha

Vendemmia

  • La Vendemmia viene svolta a fine settembre 2001  e in seguito la vinificazione vede una fermentazione e macerazione in vasche di cemento ad una temperatura inferiore a 31C per 15-20 giorni.
  • Il vino matura 36 mesi in botti di rovere di Slavonia e infine  affinato in bottiglia minimo 6 mesi

 

Caratteristiche organolettiche Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 2001:

  • Dal colore rubino intenso al naso presenta profumi armonici, con sentori di rosa appassita.
  • Sapore: armonico, ben strutturato, caldo, tannini ed acidita’ in perfetto equilibrio, persistente.
  • La longevita’ arriva sino a 80-100 anni … si tratta di un vino da meditazione.

Abbinamento gastronomico Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 2001:

  • Carni rosse, formaggi, selvaggina.
  • Temperatura di servizio: 18 C

Note per la degustazione Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 2001:

  • Mettere la bottiglia in posizione verticale almeno una settimana prima, in modo da far bene concentrare sul fondo l’eventuale deposito di sostanze coloranti insolubilizzate.
  • Stappare e scolmare un poco le bottiglie almeno 8 ore prima della degustazione.
  • Per la mescita porre la bottiglia inclinata nei cestelli appositi.

 

Informazioni Aggiuntive

Dettagli

Peso 1.5 kg
Vitigino

Producer

Regione

Denominazione

Annata

Formato

Vol Alcolico

13,5

Amazon Country

Italia

Amazon Wine Type

Rosso

Recensioni (0)

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni

Be the first to review “Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 2001”

Le Nostre Offerte

Brunello di Montalcino DOCG Castelgiocondo 2009 Vista Veloce

Brunello di Montalcino Castelgiocondo Marchesi de’ Frescobaldi 2010

Brunello di Montalcino Castelgiocondo Marchesi de’ Frescobaldi 2010 Brunello di Montalcino Castelgiocondo Marchesi de’ Frescobaldi 2010 DENOMINAZIONE: Brunello di Montalcino DOCG DESCRIZIONE: Nasce da una rigorosissima selezione di sole uve Sangiovese nel vigneto, dove si rispettano scrupolosamente tutte le caratteristiche necessarie ad esaltare questa antico vitigno: l’altitudine ideale, i suoli drenanti e...

Prodotti Correlati

Vista Veloce

CRISTAL Champagne ROEDERER 2006

CRISTAL Champagne ROEDERER 2006 CRISTAL Champagne ROEDERER 2006 La cantina Una delle ultime cantine della regione francese dello Champagne a essere ancora di proprietà della stessa famiglia che l’ha fondata, nel lontano 1776 a Reims, è quella di Louis Roederer. La cantina ha ottenuto il suo attuale nome nel 1883,...
champagne-krug-rose Vista Veloce

KRUG Champagne Brut Rose

KRUG Champagne Brut Rose KRUG Champagne Brut Rose Il massimo del piacere dello Champagne Rosé. Inaspettato, sensuale e audace. Krug Rosé è l’unica Cuvée rosé di prestigio assemblata da una ricca gamma di vini di tre diverse varietà d’uva e da numerose annate. Al tutto viene aggiunto un vino Pinot...
le-bout-du-clos-selosse-lieux-dits Vista Veloce

Le Bout du Clos Champagne Selosse Lieux Dits

Le Bout du Clos Champagne Selosse Lieux Dits Le Bout du Clos Champagne Selosse Lieux Dits Blanc de Noirs – Extra Brut 100% Pinot Noir di Ambonnay vinificato in legno. Il vino Le Bout Du Clos è uno dei leggendari lieux dits di Anselme Selosse, travolgente per intensità e ricchezza. Spiazzante,...
barbaresco gaja 2009 2008 Vista Veloce

Magnum Barbaresco GAJA 2011 MAGNUM

Magnum Barbaresco GAJA 2011 MAGNUM Magnum Barbaresco GAJA 2011 MAGNUM La storia La cantina Gaja, fondata nel 1859 da Giovanni Gaja, arriva dalla Spagna nel XVII secolo. In seguito la famiglia ha aperto una taverna a Barbaresco ; qui si potevano trovare ottimi piatti sempre accompagnati dai vini. A prendere le redini del nonno, nel 1961, è Angelo Gaja che all’età...
gaja-e-rey-chardonnay Vista Veloce

GAJA REY chardonnay 2012

Paglierino Brillante. Delicato e complesso al tempo stesso. Evoca inizialmente frutta esotica matura, scorza di agrumi e mix aromatico, per poi giocare su richiami di cioccolato bianco e burro fuso. Sinuoso e avvolgente al palato, fresco e morbidissimo. Finale lungo con soffici ritorni vanigliati.
GAJA Sori San Lorenzo Langhe Rosso 2008 Vista Veloce

GAJA Sori San Lorenzo Langhe Rosso 2008

GAJA Sori San Lorenzo Langhe Rosso 2008 GAJA Sori San Lorenzo Langhe Rosso 2008 La storia Leader dell’Italia del Vino, Gaja è oggi una cantina che conta solo in Piemonte quasi 100 ettari di vigneti di proprietà, tutti ottimamente controllati e in grado di regalarci dei vini unici, di anno...
gaja-sori-tildin-langhe-rosso Vista Veloce

Sori Tildin GAJA 2010

Sori Tildin GAJA 2010 Tildìn era il nomignolo dato a Clotilde Rey, nonna di Angelo Gaja, e prima a seguire questa vigna ormai storica e conosciuta a livello mondiale. Oggi basta il nome Sorì Tildìn per sapere che stiamo bevendo uno dei più grandi vini italiani. Vino dal colore rosso...
amarone-riserva-zenato Vista Veloce

Amarone Riserva Sergio ZENATO 2010

Amarone Riserva Sergio ZENATO 2010 Questo vino di gran classe nasce solo nelle annate eccellenti. Le uve Corvina, prevalentemente Rondinella e Sangiovese, vengono selezionate meticolosamente su ogni singola pianta e solo nei vigneti più vecchi della zona classica della Valpolicella, nel comune di Sant’Ambrogio. La tecnica di vinificazione è quella...
Vista Veloce

Amarone della Valpolicella DOC Classico Giuseppe QUINTARELLI 2007

Amarone QUINTARELLI 2007 Amarone QUINTARELLI 2007 L’azienda L’azienda si trova a Cerè di Negrar, sul monte Cà Paletta, sul versante Est della vallata di Negrar. L’esposizione dei vigneti è a Ovest ed il terreno è di tipo calcareo basaltico. Il sistema di allevamento dei vigneti è, nei vecchi impianti, a Pergola Veronese...
Sassicaia 1997 1999 2008 2007 2009 2010 Vista Veloce

Sassicaia 2008

Negli anni venti, studente a Pisa, Mario Incisa della Rocchetta sognava di creare un vino di razza. Il suo ideale, come per l’aristocrazia dell’epoca, era il Bordeaux. Così lo descrive in una lettera a Veronelli del 11/6/1974. ”…l’origine dell’esperimento risale agli anni tra il 1921 e il 1925, quando, studente...
Torna all'inizio