Tenuta Sette Ponti

Una storia di grandi vini toscani da una grande cantina che sorge sui dolci declivi delle colline del Chianti.

I vini della Tenuta Sette Ponti

La cantina, nel cuore della Tenuta Sette Ponti, risponde alle più moderne esigenze tecnologiche ed alla massima ricerca della qualità. I vini, prodotti con la consulenza di tecnici interni ed esterni all’azienda coordianti dal Dott. Moretti Cuseri, sono quanto meglio il territorio d’elezione riesce ad esprimere: una grande opera della natura accompagnata dal duro lavoro dell’uomo e dal corso del tempo.

Tenuta Sette Ponti 3 Prodotti trovati

La Tenuta Sette Ponti

La Tenuta Sette Ponti è una delle proprietà di famiglia fin dagli anni ’50 quando il padre di Antonio, l’architetto Alberto Moretti Cuseri, acquista direttamente dalle principesse Margherita e Maria Cristina di Savoia- Aosta i primi 50 ettari.

La tenuta prende il nome dal numero di ponti sull’Arno, sette appunto, tra Firenze e Arezzo.

Un territorio questo già riconosciuto dal Granduca Cosimo III dè Medici, nel lontano 1716 e considerato una delle quattro zone vitivinicole più importanti della Toscana

Oggi la Tenuta, dopo alcune acquisizioni operate nel corso degli anni, conta oltre 300 ettari, di cui 54 dimorati a vigneto. L’amore per le vigne e per il vino fa sì che le etichette prodotte oggi a Tenuta Sette Ponti siano tra le più prestigiose al mondo.