Marchesi di Gresy

Tenuta Cisa Asinara dei Marchesi di Gresy di Barbaresco.

Producono vini sempre eleganti, adatti sia al consumo quotidiano che alla grande celebrazione.

Il terroir dell’azienda Marchesi di Gresy

Con un’estensione di circa 45 ettari di vigneti distribuiti tra le colline delle Langhe e del Monferrato, le Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy sono una storica realtà vitivinicola piemontese, le cui radici affondano alla fine del XVIII secolo.

Le Tenute sono costituite da quattro aziende vitivinicole situate nelle Langhe e nel Monferrato.

La sede principale è Martinenga, straordinario anfiteatro vitato, nel cuore del Barbaresco Docg.

Marchesi di Gresy 13 Prodotti trovati

La storia dell’azienda Marchesi di Gresy

Nel 1973 Alberto di Gresy fonda a Martinenga, località vicina a Barbaresco, la Cantina Marchesi di Gresy ed inizia a produrre vino dalle uve della Tenuta Cisa Asinari, proprietà della sua famiglia, fino ad allora vendute sul mercato di Alba.

L’amore per la terra e per la natura lo spinge a compiere una scelta molto drastica che lo porta a stabilirsi definitivamente a Martinenga e a dedicarsi completamente alla coltivazione e alla produzione di vini.

La famiglia dei Marchesi di Gresy diventa proprietaria di Martinenga nel 1797, ed aggiunge questo possedimento a Monte Aribaldo, in comune di Treiso.