Navigation
Account
Carrello 0 items for 0.00

Nessun prodotto nel carrello.

6 Bottiglie di Brunello di Montalcino Castelgiocondo 2012

‹Ritorna indietro
Descrizione

Descrizione

6 Bottiglie di Brunello di Montalcino Castelgiocondo 2012

6 Bottiglie di Brunello di Montalcino Castelgiocondo 2012

DESCRIZIONE:
Nasce da una rigorosissima selezione di sole uve Sangiovese nel vigneto, dove si rispettano scrupolosamente tutte le caratteristiche necessarie ad esaltare questa antico vitigno: l’altitudine ideale, i suoli drenanti e l’esposizione a sud-ovest.

Perciò è un vino di grande struttura, elegante, equilibrato, con profumi intensi e grande finezza.

CARATTERISTICHE DEL TERRITORIO DI PRODUZIONE
PROVENIENZA: Tenuta di CastelGiocondo, Montalcino
ALTIMETRIA: 250/450 metri
SUPERFICIE: 152 ettari
ESPOSIZIONE: Sud, sud-ovest
TIPOLOGIA SUOLO: 1)terreni ricchi di sabbia, ben drenati, discreta presenza di calcio. PH neutro o leggermente alcalino.2)terreni galestrosi, ricchi di argilla e ben dotati di calcio. Terreni “scuri”. PH leggermente alcalino
DENSITÀ IMPIANTI: 5500 piante ad ettaro
ALLEVAMENTO: Cordone speronato e guyot
ETÀ VIGNETO: 15 anni

Cantina

Una famiglia fiorentina dedita da trenta generazioni e da ben 700 anni alla produzione di grandi vini.

Nel 1855, per primi in Toscana, piantano il cabernet sauvignon, il merlot, il pinot nero e lo chardonnay, nelle tenute di Nipozzano e di Pomino.

Nel 1894 costruiscono a Pomino, località vicina a Firenze.

Quindi fu la prima cantina italiana capace di sfruttare la naturale gravità per il travaso dalle botti.

Nel 1989 acquistano la tenuta di Castelgiocondo a Montalcino. Nel 1995 inaugurano la Tenuta Luce della Vite a Montalcino, cui si aggiunge nel 2000 la Tenuta Conti Attems in Friuli.

Tutti i vini etichettati “Marchesi Frescobaldi” nascono dalla passione, dall’esperienza, dall’abilità e dall’amore per un territorio eletto, la Toscana.

Con una superficie vitata che sfiora i mille ettari, e con una produzione annua che si aggira intorno ai sette milioni di bottiglie, dalla zona del Chianti a quella del Pomino, da Montalcino alla Maremma, la perfetta conoscenza dell’ambiente e l’unicità dei terroir permettono di garantire una costante qualità e una spiccata personalità dei vini, tutti – nessuno escluso – eccezionali. Etichette, quelle della “Marchesi Frescobaldi”, eleganti e armoniche, equilibrate e coinvolgenti, emozionanti e uniche.

Note organolettiche

Castelgiocondo Brunello 2012 ha un colore rosso rubino vivace e luminoso, con riflessi vermiglio.

Al naso accoglie con una melange di frutti di bosco, fra cui spicca la mora di rovo, e note floreali di viola mammola. Speziato di pepe nero e cardamomo, seguono note balsamiche di ginepro ed empireumatiche di caffè e nocciola tostata.

La tessitura tannica è fitta ed elegante e il corpo è pieno.

Ed infine la componente speziata si impone sulle altrettanto intense note fruttate.

ABBINAMENTO Brasato, filetto di manzo, formaggi stagionati.

 

Informazioni Aggiuntive

Dettagli

Peso 9 kg
Vitigino

Producer

Regione

Denominazione

Annata

Formato

Amazon Country

Italia

Amazon Wine Type

Rosso

Vol Alcolico

13,5

Recensioni (0)

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni

Be the first to review “6 Bottiglie di Brunello di Montalcino Castelgiocondo 2012”

Le Nostre Offerte

Brunello di Montalcino GAJA Rennina Pieve Santa Restituta 2004 Vista Veloce

GAJA Sugarille Pieve Santa Restituta Brunello di Montalcino 1998

Brunello di Montalcino GAJA Sugarille Pieve Santa Restituta  1998 Brunello di Montalcino GAJA Sugarille Pieve Santa Restituta  1998 Leader dell’Italia del Vino, Gaja è oggi una cantina che conta solo in Piemonte quasi 100 ettari di vigneti di proprietà, tutti ottimamente controllati e in grado di regalarci dei vini unici,...

Prodotti Correlati

Non disponibile brunello-di-montalcino-il-poggione Vista Veloce

Brunello di Montalcino Il Poggione 2010

Brunello di Montalcino Il Poggione 2010 Il Poggione Tenuta Il Poggione è un’antica cantina toscana immersa nel magnifico territorio di Montalcino. Lavinio Franceschi, già proprietario terriero a Firenze, acquistò alla fine dell’800 degli appezzamenti in quelle affascinanti terre che si allungavano sul versante ovest della collina di Montalcino. La famiglia...
72.00 Leggi tutto
Brunello di Montalcino 2011 Tenuta Poggio di Sotto Vista Veloce

Brunello di Montalcino 2011 Tenuta Poggio di Sotto

Brunello di Montalcino 2011 Tenuta Poggio di Sotto Brunello di Montalcino 2011 Tenuta Poggio di Sotto La Fattoria Poggio di Sotto nasce nel 1989 sul versante sud-est della collina di Montalcino, da sempre considerato tra i migliori per la produzione di Sangiovese. L’azienda si estende su un’area di 44 ettari,...
Vista Veloce

Brunello di Montalcino Casanova di Neri 2013

Brunello di Montalcino Casanova di Neri 2013 Cantina – Casanova di Neri Nel 1971 Giovanni Neri fonda la cantina Casanova di Neri dopo aver acquistato una vasta tenuta nel territorio di Montalcino. L’obiettivo di Giovanni era creare un grande Brunello di Montalcino a partire da terreni vocati. Oggi che Casanova di...
Brunello di Montalcino Riserva 2010 Tenuta Poggio di Sotto Vista Veloce

Brunello di Montalcino Riserva 2010 Tenuta Poggio di Sotto

Brunello di Montalcino Riserva 2010 Tenuta Poggio di Sotto Brunello di Montalcino Riserva 2010 Tenuta Poggio di Sotto La Fattoria Poggio di Sotto nasce nel 1989 sul versante sud-est della collina di Montalcino, da sempre considerato tra i migliori per la produzione di Sangiovese. L’azienda si estende su un’area di...
Brunello-di-Montalcino-Tenuta-Nuova-Casanova-di-Neri Vista Veloce

Brunello di Montalcino Tenuta Nuova Casanova di Neri 2012

Brunello di Montalcino Tenuta Nuova Casanova di Neri 2012 Cantina – Casanova di Neri Nel 1971 Giovanni Neri fonda la cantina Casanova di Neri dopo aver acquistato una vasta tenuta nel territorio di Montalcino. L’obiettivo di Giovanni era creare un grande Brunello di Montalcino a partire da terreni vocati. Oggi che...
Non disponibile MONTEVERTINE-LE-PERGOLE-TORTE-2006 Vista Veloce

Montevertine Le Pergole Torte 2006

Montevertine Le Pergole Torte 2006 Montevertine Le Pergole Torte 2006 E’ situata nel cuore delle colline del Chianti, nel Comune di Radda in Chianti a 425 metri di altezza. La località era sicuramente abitata fin dall’XI secolo. Infatti, restano ancora le tracce della costruzione originale, sicuramente a carattere difensivo. Oggi...
220.00 Leggi tutto
Non disponibile brunello-di-montalcino-il-marroneto Vista Veloce

Brunello di Montalcino Il Marroneto 2010

Brunello di Montalcino Il Marroneto 2010 Brunello di Montalcino Il Marroneto 2010 è un vino elegante, classico e strutturato. Il Marroneto fu acquistato nel 1974 da Giuseppe Mori, padre dell’attuale proprietario dell’azienda Alessandro. Quando l’avvocato Mori piantó il primo fazzoletto di vigna, i due fratelli Andrea ed Alessandro mostrarono subito...
109.00 Leggi tutto
Non disponibile brunello di montalcino riserva soldera case basse Vista Veloce

CASE BASSE SOLDERA TOSCANA IGT 2006

CASE BASSE SOLDERA TOSCANA IGT 2006 CASE BASSE SOLDERA Case Basse è una tenuta nella zona sud ovest di Montalcino, il luogo dove si coltiva il vitigno Sangiovese Grosso. Da esso si produce il famoso Brunello. Si estende per oltre 23 ettari. In una situazione ampelografica ottimale, il terroir presenta...
630.00 Leggi tutto
Brunello di Montalcino DOCG Castelgiocondo 2009 Vista Veloce

Brunello di Montalcino DOCG Castelgiocondo Marchesi de’ Frescobaldi 2011

Brunello di Montalcino DOCG Castelgiocondo Marchesi de’ Frescobaldi 2011 DENOMINAZIONE: Brunello di Montalcino DOCG Castelgiocondo Marchesi de’ Frescobaldi 2011 DESCRIZIONE: Nasce da una rigorosissima selezione di sole uve Sangiovese nel vigneto, dove si rispettano scrupolosamente tutte le caratteristiche necessarie ad esaltare questa antico vitigno: l’altitudine ideale, i suoli drenanti e l’esposizione a sud-ovest. E’...
Brunello di Montalcino Riserva San Polo Vista Veloce

Brunello di Montalcino Riserva San Polo 2010

Brunello di Montalcino Riserva San Polo 2010 Annata 2010 Nell’annata 2010, la prima fase di sviluppo vegetativo è stata contrassegnata da molte piogge, che si sono protratte fino a metà giugno. La fase successiva è stata invece molto asciutta e calda. Le piogge sono tornate soltanto all’inizio di settembre. Il...
Torna all'inizio