Navigation
Account
Carrello 0 items for 0.00

Nessun prodotto nel carrello.

Sassicaia 2006 Tenuta San Guido wine L 0,375

‹Ritorna indietro
Descrizione

Descrizione

Sassicaia 2006 Tenuta San Guido wine L. 0,375

Sassicaia 2006 Tenuta San Guido wine L. 0,375

  • Negli anni venti Mario Incisa della Rocchetta sognava di creare un vino di razza.
  • Il suo ideale era il Bordeaux.

Essendosi stabilito con sua moglie Clarice nella Tenuta San Guido sulla costa Tirrenica, sperimentò alcuni vitigni francesi e concluse che il Cabernet aveva “il bouquet che ricercavo”.

Nessuno aveva mai pensato di fare un vino “bordolese” in Maremma, una zona sconosciuta sotto il punto di vista vinicolo.

La decisione di piantare questa varietà nella Tenuta San Guido fu in parte dovuta alla somiglianza che egli aveva notato tra questa zona della Toscana e Graves, a Bordeaux.

Graves vuole dire ghiaia, per il terreno sassoso che distingue la zona, proprio come Sassicaia, in Toscana, denomina una zona con le stesse caratteristiche.

Dal 1948 al 1967, il Sassicaia rimase dominio strettamente privato, e fu bevuto solo nella Tenuta.

Il marchese ben presto si rese conto che invecchiando il vino migliorava considerabilmente. Come spesso accade con i vini di grande levatura, quelli che prima erano considerati difetti, col tempo si trasformarono in virtù.

Ora amici e parenti incitavano Mario Incisa ad approfondire i suoi esperimenti e perfezionare il suo stile di vinificazione rivoluzionario per quella zona.

L’annata del 1968 fu la prima ad essere messa sul mercato, con un’accoglienza degna di un Premier Cru Bordolese.

Negli anni seguenti la cantina venne trasferita in locali a temperatura controllata, tini d’acciaio rimpiazzarono i tini di legno per la fermentazione, e le barriques francesi vennero introdotte per l’invecchiamento.

Il vino

Sassicaia è un vino che non ha bisogno di presentazioni, il vino italiano più famoso nel mondo, il simbolo dell’eccellenza enologica italiana., insieme a colossi come l’Amarone Romano Dal Forno, i Barolo di Conterno o il Brunello di Gianfranco Soldera.

Prodotto dai Marchesi Incisa della Rocchetta di Bolgheri è il primo cosidetto Super Tuscan.

L’annata 2006 è per molti la nuova 1985, la migliore annata di Sassicaia di sempre.

Sassicaia 2006 è un vino di straordinaria longevità se ben conservato e regalerà certamente grandissime emozioni col passare degli anni.

Straordinario vino da collezione.

Il famoso critico e degustatore Robert Parker (Wine Advocate) assegna al Sassicaia 2006 ben 97/100

Wine Spectator assegna 94/100

Informazioni Aggiuntive

Dettagli

Peso 1 kg
Producer

Denominazione

Vitigino

Annata

Regione

Formato

Amazon Country

Italia

Amazon Wine Type

Rosso

Vol Alcolico

12,5

Recensioni (0)

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni

Be the first to review “Sassicaia 2006 Tenuta San Guido wine L 0,375”

Le Nostre Offerte

Sassicaia 1997 1999 2008 2007 2009 2010 Vista Veloce

Sassicaia 2011

Sassicaia 2011  Tenuta San Guido Doc Bolgheri Sassicaia Annata 2011 Annata 2011 L’andamento climatico del 2011 è stato ottimo per la vitivinicoltura di Bolgheri. Può essere annoverata tra le migliori annate del 2000. L’inverno è stato rigido con temperature al di sotto della media stagionale, soprattutto nei mesi di novembre...
Sassicaia 1997 1999 2008 2007 2009 2010 Vista Veloce

Sassicaia 2010

Sassicaia 2010 Colore rosso rubino. L’eleganza è la caratteristica principale di questo vino, che unito ad una buona dose di acidità, ne determina una straordinaria lunghezza al palato. Profumi intensi, dolcezza ed equilibrio dei tannini completano in maniera perfetta quest’ annata.

Prodotti Correlati

Sassicaia 1997 1999 2008 2007 2009 2010 Vista Veloce

Sassicaia 2010

Sassicaia 2010 Colore rosso rubino. L’eleganza è la caratteristica principale di questo vino, che unito ad una buona dose di acidità, ne determina una straordinaria lunghezza al palato. Profumi intensi, dolcezza ed equilibrio dei tannini completano in maniera perfetta quest’ annata.
barbaresco gaja 2009 2008 Vista Veloce

Barbaresco GAJA 2009

Barbaresco GAJA 2009 Barbaresco GAJA 2009 La storia La cantina Gaja, fondata nel 1859 da Giovanni Gaja, arriva dalla Spagna nel XVII secolo. In seguito la famiglia ha aperto una taverna a Barbaresco ; qui si potevano trovare ottimi piatti sempre accompagnati dai vini. A prendere le redini del nonno, nel 1961, è Angelo Gaja che all’età di 21 anni, dopo...
gaja-e-rey-chardonnay Vista Veloce

GAJA REY chardonnay 2012

Paglierino Brillante. Delicato e complesso al tempo stesso. Evoca inizialmente frutta esotica matura, scorza di agrumi e mix aromatico, per poi giocare su richiami di cioccolato bianco e burro fuso. Sinuoso e avvolgente al palato, fresco e morbidissimo. Finale lungo con soffici ritorni vanigliati.
barbaresco gaja 2009 2008 Vista Veloce

Magnum Barbaresco GAJA 2011 MAGNUM

Magnum Barbaresco GAJA 2011 MAGNUM Magnum Barbaresco GAJA 2011 MAGNUM La storia La cantina Gaja, fondata nel 1859 da Giovanni Gaja, arriva dalla Spagna nel XVII secolo. In seguito la famiglia ha aperto una taverna a Barbaresco ; qui si potevano trovare ottimi piatti sempre accompagnati dai vini. A prendere le redini del nonno, nel 1961, è Angelo Gaja che all’età...
champagne-substance-selosse Vista Veloce

Champagne SUBSTANCE Selosse

Champagne SUBSTANCE Selosse Champagne SUBSTANCE Selosse 100% Chardonnay Per la fermentazione vengono utilizzate barrique nuove da 228 litri, costruite con legno di rovere merrain proveniente dal centro della Francia o dai Vosgi. Il legno ha subito un essiccamento all’aria aperta di almeno 18 mesi prima di essere sottoposto a una...
Non disponibile champagne-belle-epoque-perrier-jouet-millesime Vista Veloce

Champagne Cuvée Belle Epoque Millesime 1999 PERRIER JOUET

Champagne PERRIER JOUET Belle Epoque 1999 La cuvée Belle Epoque nasce da un processo creativo basato su intuizione e savoir faire. Adottando un sistema di separazione dei cru in piccoli tin, Hervé Deschamps lavora uno per uno i Grand Cru che rientrano nella composizione; successivamente, senza alcun assemblaggio di prova,...
180.00 Leggi tutto
Vista Veloce

GAJA Sperss 2009

GAJA Sperss 2009 GAJA Sperss 2009 Il vino Non solo Barbaresco. Risale infatti al 1988 l’acquisto, da parte della famiglia Gaja, di ben dodici ettari di vigneti in una delle migliori posizioni di Serralunga, nella zona del Barolo. Un luogo che da allora è sempre stato chiamato “Sperss”. Un appezzamento...
Non disponibile ratafia selosse il etait une fois Vista Veloce

RATAFIA Il etait une fois… SELOSSE

RATAFIA Il etait une fois… SELOSSE Si tratta di un “ratafià” speciale fatto a modo suo da Anselme Selosse. Mosto d’uva addizionato di alcool e tenuto in botti di legno sino all’imbottigliamento. Prodotte in tutto 3000 bottiglie.
395.28 Leggi tutto
gaja-sori-tildin-langhe-rosso Vista Veloce

Sori Tildin GAJA 2010

Sori Tildin GAJA 2010 Tildìn era il nomignolo dato a Clotilde Rey, nonna di Angelo Gaja, e prima a seguire questa vigna ormai storica e conosciuta a livello mondiale. Oggi basta il nome Sorì Tildìn per sapere che stiamo bevendo uno dei più grandi vini italiani. Vino dal colore rosso...
amarone-riserva-zenato Vista Veloce

Amarone Riserva Sergio ZENATO 2010

Amarone Riserva Sergio ZENATO 2010 Questo vino di gran classe nasce solo nelle annate eccellenti. Le uve Corvina, prevalentemente Rondinella e Sangiovese, vengono selezionate meticolosamente su ogni singola pianta e solo nei vigneti più vecchi della zona classica della Valpolicella, nel comune di Sant’Ambrogio. La tecnica di vinificazione è quella...
Torna all'inizio