Navigation
Account
Carrello 0 items for 0.00

Nessun prodotto nel carrello.

Sassicaia 1982

‹Ritorna indietro
Descrizione

Descrizione

Sassicaia 1982

 

Tenute San Guido

Il Sassicaia è un vino straordinario prodotto all’interno della Tenuta San Guido, a Bolgheri.
Quest’ultima è una frazione del comune di Castagneto Carducci che si trova pochi chilometri a nord-ovest rispetto al capoluogo. Sorge al centro della Maremma Livornese, sulle ultime propaggini delle Colline Metallifere.

Bolgheri è famoso, oltre che per le caratteristiche storico-paesaggistiche, anche per i vini rossi che vengono prodotti nella zona. Grazie alle particolari caratteristiche del terreno e al microclima soleggiato, asciutto e moderatamente ventilato, si sono ben adattati nella zona vitigni di origine bordolese, quali il Cabernet Sauvignon, il Cabernet Franc, il Merlot e il Petit verdot.

Tra i più famosi ritroviamo il Sassicaia di Tenuta San Guido (nell’omonima zona della frazione), a base di Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc (la storica fattoria sorge proprio di fronte all’Oratorio di San Guido).

La storia

La storia di Sassicaia è nota a tutti gli appassionati ma vale la pena ricordare qualche dato saliente.

La prima annata uscita sul mercato è la 1968. Questa fu anche la prima con l’etichetta che conosciamo perchè Mario Incisa aveva già iniziato a produrre questo strano vino a San Guido negli anni ’50. Tant’è vero, però, che solo pochi amici della casa ebbero la fortuna di gustare il 1957 o il 1967 o il leggendario vino diverso della Sassicaia 1977.

Il Bolgheri Sassicaia è un vino DOC. La produzione è consentita in una specifica zona del comune, prodotto con almeno l’80% di Cabernet Sauvignon. Il Bolgheri Sassicaia è uno dei vini italiani più pregiati ed è prodotto esclusivamente dall’azienda Tenuta San Guido. Questa possiede tutti i vigneti all’interno dell’area delimitata dalla DOC.

Il Sassicaia è il vino italiano più noto al mondo. Il Sassicaia nasce dall’ingegno di Mario Incisa della Rocchetta che, già negli anni Venti, sognava di creare un vino di razza. Decise così di piantare uve Cabernet Sauvignon e Franc nella Tenuta San Guido, per la somiglianza che aveva notato tra questi terreni e la zona di Bordeaux: terreni pietrosi e sassosi, proprio come una “sassicaia”.

Negli anni, anche grazie al prezioso contributo dell’enologo Giacomo Tachis, il Sassicaia è diventato il simbolo di una produzione enologica di altissima qualità. Il Sassicaia di Tenuta San Guido esalterà tutte le grandi occasioni e le cene sontuose, ma sorseggiato in piacevole solitudine e meditazione saprà stupirvi come nessun’altro.

Andamento climatico annata 1982

Andamento climatico più piovoso rispetto al 1981. Vendemmia e maturazione fisiologica perfetta con produzione più
abbondante: 90.000 bottiglie.

Sassicaia

Il Sassicaia è vino sontuoso, dall’aspetto rosso rubino prezioso. Al naso affascinano le note di ciliegie mature, more, ribes nero, rosmarino, lavanda, foglie di lampone e mondo erbaceo; il tutto è accompagnato da un pizzico di elegante nota di quercia e da lievi spunti di tabacco da pipa. Al palato si fa apprezzare per la sua intensità, vigoria dell’arduo territorio da cui nasce, e da una trama perfettamente ricamata da freschezza e sapidità.

Il Sassicaia esprime al meglio la storia che racchiude in sé con l’invecchiamento. È un capolavoro della terra impervia di Bolgheri, unico e dalle ampie evoluzioni.

  • Colore: Rosso rubino intenso
  • Profumo: Note fruttate di amarene, mirtilli e ribes nero si fondono su aromi di chinotto, cioccolato, grafite e macchia mediterranea
  • Gusto: Equilibrato, pieno ed elegante con tannini morbidi e levigati e una lunga persistenza.
Informazioni Aggiuntive

Informazioni aggiuntive

Peso 1.5 kg
Vitigino

Producer

Regione

Denominazione

Annata

Formato

Amazon Country

Italia

Amazon Wine Type

Rosso

Vol Alcolico

13

Recensioni (0)

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni

Be the first to review “Sassicaia 1982”

Le Nostre Offerte

Sassicaia 1997 1999 2008 2007 2009 2010 Vista Veloce

Sassicaia 2009

Sassicaia 2009 Sassicaia 2009 Negli anni venti, studente a Pisa, Mario Incisa della Rocchetta sognava di creare un vino di razza. Il suo ideale, come per l’aristocrazia dell’epoca, era il Bordeaux. Così lo descrive in una lettera a Veronelli del 11/6/1974. ”…l’origine dell’esperimento risale agli anni tra il 1921 e...
Sassicaia 1997 1999 2008 2007 2009 2010 Vista Veloce

Sassicaia 2008

Negli anni venti, studente a Pisa, Mario Incisa della Rocchetta sognava di creare un vino di razza. Il suo ideale, come per l’aristocrazia dell’epoca, era il Bordeaux. Così lo descrive in una lettera a Veronelli del 11/6/1974. ”…l’origine dell’esperimento risale agli anni tra il 1921 e il 1925, quando, studente...

Prodotti Correlati

Vista Veloce

Ornellaia 2010

Ornellaia 2010 25 Anniverario Ornellaia 2010 Vino simbolo di Tenuta dell’Ornellaia nato nel 1985, è il risultato di un’attenta selezione dei vigneti coltivati esclusivamente all’interno della Tenuta. Prodotto con estrema cura e attenzione in quantità limitate, i numerosi riconoscimenti e successi internazionali confermano l’eccellenza costante di Ornellaia, così come l’apprezzamento...
Vista Veloce

CRISTAL Champagne ROEDERER 2006

CRISTAL Champagne ROEDERER 2006 CRISTAL Champagne ROEDERER 2006 La cantina Una delle ultime cantine della regione francese dello Champagne a essere ancora di proprietà della stessa famiglia che l’ha fondata, nel lontano 1776 a Reims, è quella di Louis Roederer. La cantina ha ottenuto il suo attuale nome nel 1883,...
GAJA Sori San Lorenzo Langhe Rosso 2008 Vista Veloce

GAJA Sori San Lorenzo Langhe Rosso 2008

GAJA Sori San Lorenzo Langhe Rosso 2008 GAJA Sori San Lorenzo Langhe Rosso 2008 La storia Leader dell’Italia del Vino, Gaja è oggi una cantina che conta solo in Piemonte quasi 100 ettari di vigneti di proprietà, tutti ottimamente controllati e in grado di regalarci dei vini unici, di anno...
barbaresco gaja 2009 2008 Vista Veloce

Magnum Barbaresco GAJA 2011 MAGNUM

Magnum Barbaresco GAJA 2011 MAGNUM Magnum Barbaresco GAJA 2011 MAGNUM La storia La cantina Gaja, fondata nel 1859 da Giovanni Gaja, arriva dalla Spagna nel XVII secolo. In seguito la famiglia ha aperto una taverna a Barbaresco ; qui si potevano trovare ottimi piatti sempre accompagnati dai vini. A prendere le redini del nonno, nel 1961, è Angelo Gaja che all’età...
Non disponibile Vista Veloce

Champagne Cuvee Exquise SELOSSE

Champagne Cuvee Exquise SELOSSE Champagne Cuvee Exquise SELOSSE Questa particolare cuvée è stata creata su esplicita richiesta di alcuni rinomati cuochi francesi, tra i quali Bernard Loiseau e Pierre Gagnaire, per accompagnare alcuni loro dessert, in particolare quelli a base di frutta estiva (aciduli e leggermente zuccherati). E’ un assemblaggio...
359.00 Leggi tutto
Champagne_selosse_la_cote_faron Vista Veloce

Champagne La Cote Faron SELOSSE Lieux Dits

Champagne La Cote Faron SELOSSE Lieux Dits Champagne La Cote Faron SELOSSE Lieux Dits La Côte Faron – Blanc de Noirs d’Ay – Grand Cru Proviene dalle vigne di Pinot Noir che Anselme Selosse possiede ad Aÿ, esposte totalmente a sud. Pinot Noir in purezza, di cui vengono prodotte dalle...
Non disponibile ratafia selosse il etait une fois Vista Veloce

RATAFIA Il etait une fois… SELOSSE

RATAFIA Il etait une fois… SELOSSE Si tratta di un “ratafià” speciale fatto a modo suo da Anselme Selosse. Mosto d’uva addizionato di alcool e tenuto in botti di legno sino all’imbottigliamento. Prodotte in tutto 3000 bottiglie.
395.28 Leggi tutto
Vista Veloce

Champagne Cuvée Belle Epoque Rosé Millesime 2002 PERRIER JOUET

PERRIER JOUET Champagne Belle Epoque Rose 2002 PERRIER JOUET Champagne Belle Epoque Rose 2002 Belle Epoque Rosé è innanzitutto espressione dello stile di una Maison forte di un’eredità di quasi due secoli. Come per la cuvée Belle Epoque Blanc, la variante rosé è firmata dagli anemoni di Emile Gallé, ma...
Non disponibile gaja-sori-tildin-langhe-rosso Vista Veloce

Sori Tildin GAJA 2010

Sori Tildin GAJA 2010 Tildìn era il nomignolo dato a Clotilde Rey, nonna di Angelo Gaja, e prima a seguire questa vigna ormai storica e conosciuta a livello mondiale. Oggi basta il nome Sorì Tildìn per sapere che stiamo bevendo uno dei più grandi vini italiani. Vino dal colore rosso...
520.00 Leggi tutto
Vista Veloce

GAJA Sperss 2009

GAJA Sperss 2009 GAJA Sperss 2009 Il vino Non solo Barbaresco. Risale infatti al 1988 l’acquisto, da parte della famiglia Gaja, di ben dodici ettari di vigneti in una delle migliori posizioni di Serralunga, nella zona del Barolo. Un luogo che da allora è sempre stato chiamato “Sperss”. Un appezzamento...
Torna all'inizio