Dolcetto

Dolcetto Dogliani Siri d’Jermu PECCHENINO

20.00

Esaurito

COD: PDDS10 Categoria:

Dolcetto Dogliani Siri d’Jermu PECCHENINO

Dolcetto Dogliani Siri d’Jermu PECCHENINO

La cantina

È verso la fine del XVIII secolo che prende vita l’azienda agricola Pecchenino, da sempre impresa a conduzione familiare che si trova in Piemonte, nel territorio del comune di Dogliani, in provincia di Cuneo.

Pur avendo alle spalle una storia plurisecolare, i primi documenti che testimoniano l’attività vitivinicola risalgono all’inizio del secolo scorso, quando è attestato che nonno Attilio coltivava poco più di otto ettari vitati. Successivamente, negli anni ’70, le redini aziendali passano nelle mani del figlio di Attilio, Marino, che continuò a condurre l’azienda secondo le più radicate tradizioni.

Sul finire degli anni ’80, poi, sempre nel segno del passaggio generazionale di padre in figlio, saranno Orlando e Attilio, figli di Marino nonché nipoti di nonno Attilio, a prendersi carico della gestione aziendale, avviando un piano di ampliamento della superficie vitata, che per merito loro è arrivata a essere estesa sino a circa 25 ettari in totale, suddivisi tra i territori del comune di Dogliani e quello di Monforte d’Alba. Tra i filari, la varietà vitata dominante è, manco a dirlo, quella del dolcetto, seguita poi dalle uve di barbera, nebbiolo, chardonnay e sauvignon blanc. In vigna, nel massimo rispetto della natura, della biodiversità e dell’ambiente, si pratica l’inerbimento per evitare l’erosione del terreno, non sono utilizzati diserbanti, e sono effettuati almeno due diradamenti a stagione, così da puntare tutto sulla qualità dei grappoli piuttosto che sulla quantità. Anche in cantina, ogni passaggio produttivo è volto a raggiungere la massima qualità, per cui nel rispetto delle più intrinseche peculiarità della materia prima, nel corso dei decenni sono state messe appunto le migliori tecniche enologiche, per ciò che riguarda vinificazione, invecchiamento e affinamento.

Il vino

Regala al sorso sin da subito tanto frutto, succoso e appagante, che poi viene completato dalle sfumature rilasciate da 12 mesi di passaggio in grandi botti di rovere.

Il “sirì d’Jermu”, Dogliani Superiore targato “Pecchenino”, è un rosso che racconta a meraviglia quella che è la più profonda essenza del dolcetto che, per l’appunto nelle terre di Dogliani, riesce a offrire le sue più eleganti espressioni. È un Rosso ideale anche a tutto pasto, quando la tavola accoglie le preparazioni della cucina di terra. È un Dogliani garantito al 100%.

Vinificazione:

macerazione con bucce per 15 giorni a 28°C

Maturazione:

12 mesi in botti di rovere da 25 hl

Alc. 14% vol.

Note organolettiche

Colore

  • Rosso rubino intenso

Profumo

  • Di mora, di prugna e di ciliegia, poi impostato su ricordi terziari di pepe nero, di liquirizia e di cola.

Gusto

  • Ricco e consistente il sorso, ben lavorato nella trama tannica, di buon equilibrio e di buona persistenza.

Abbinamenti

  • Ideale anche a tutto pasto con le preparazioni della cucina di terra
  • è ottimo insieme con le fettine alla pizzaiola.

 

Peso 1.5 kg
Producer

Denominazione

Vitigno

Annata

Regione

Formato

Amazon Country

Italia

Amazon Wine Type

Rosso

Vol Alcolico

14

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dolcetto Dogliani Siri d’Jermu PECCHENINO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…