Navigation
Account
Carrello 0 items for 0.00

Nessun prodotto nel carrello.

6 Bottiglie di Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2012

‹Ritorna indietro
Descrizione

Descrizione

6 Bottiglie di Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2012

Nel 1976 Diego Molinari, pilota Alitalia da ben 25 anni, decide di cambiare vita: molla tutto, soprattutto il lavoro, e si trasferisce a Montalcino, località Cerbaiona. Lì apre la sua cantina: 1,6 ettari di terreno che riempie con una vigna di Sangiovese. La passione c’era già, le basi anche. Diego, a 45 anni, torna a studiare e a sudare.

Con lui la moglie Nora, di origini egiziane. Oggi, ottobre 2015, Diego ha 84 anni e il suo Brunello è tra i più premiati al mondo. Ne produce non più di 8 mila bottiglie l’anno, per un fatturato di circa 600 mila euro.

La Cerbaiona è il sogno: un’azienda piccola, situata sopra un colle che domina l’intero strepitoso panorama e soprattutto produttrice di un Brunello più che eccellente.

Le terre del Brunello hanno sempre avuto un grande appeal internazionale. Negli ultimi anni, in particolare, è scattata una corsa all’acquist.
Nel 2015 che Gary Rieschel compra per una cifra con molti zeri la Cerbaiona. Nato in America, una laurea ad Harvard e una carriera iniziata in Silicon Valley, Rieschel è oggi un venture capitalist a Shangai, un investitore in capitale di rischio ma è soprattutto un grande appassionato e collezionista di vini.

Alla fine del 2015,  con i nuovi proprietari, Cerbaiona si è convertita alla  viticoltura biologica.

Col 2017, si aggiunge un altro ettaro e mezzo di Sangiovese, piantato sul declivio più ripido del colle, sotto la villa. Sarà l’area più speciale di questo cru, benché fino a questo momento sia stata occupata da un oliveto poiché di più agevole conduzione rispetto a un vigneto.

Color rosso rubino molto luminoso, la splendida luce anticipa un bouquet di straordinarie sensazioni. Il primo impatto è profondamente e nitidamente fruttato. Precede una progressione fondata su viola, cioccolato, chiodi di garofano e cannella, sfumature ferrose. Succoso e raffinato, si esprime al palato in tutta la sua aristocratica complessità, sostenuta dal tannino vivace e dalla interminabile persistenza. Accompagnatelo con piatti molto raffinati!

Cerbaiona produce annualmente fra le 10 e le 15mila bottiglie di Brunello di Montalcino e, in relazione all’annata, fra le 3 e le 5mila bottiglie di Rosso di Montalcino. Al fine di garantire qualità e selezione, l’azienda talvolta produce piccole quantità di Sangiovese IGT.

Nel corso dei decenni, Cerbaiona è diventata un Brunello cult, immediatamente identificabile con la terra che lo produce. I tratti inimitabili e personali ne fanno un cru e definiscono il suo essere distinguendolo da ogni altro Brunello.

Informazioni Aggiuntive

Dettagli

Peso 9 kg
Vitigino

Regione

Denominazione

Annata

Formato

Amazon Country

Italia

Amazon Wine Type

Rosso

Vol Alcolico

14

Recensioni (0)

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni

Be the first to review “6 Bottiglie di Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2012”

Le Nostre Offerte

Brunello Cerbaiona Vista Veloce

Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2011

Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2011 Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2011 La storia di Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2011 Nel 1976 Diego Molinari, pilota Alitalia da ben 25 anni, decide di cambiare vita: molla tutto, soprattutto il lavoro, e si trasferisce a Montalcino, località Cerbaiona. Lì apre la...
Brunello-di-Montalcino-Tenuta-Nuova-Casanova-di-Neri Vista Veloce

Brunello di Montalcino Tenuta Nuova Casanova di Neri 2010

Brunello di Montalcino Tenuta Nuova Casanova di Neri 2010 Brunello di Montalcino Tenuta Nuova Casanova di Neri 2010 Cantina – Casanova di Neri Nel 1971 Giovanni Neri fonda la cantina Casanova di Neri dopo aver acquistato una vasta tenuta nel territorio di Montalcino. L’obiettivo di Giovanni era creare un grande Brunello...
brunello di montalcino biondi santi Vista Veloce

Biondi Santi Brunello di Montalcino Annata il Greppo 2009

Biondi Santi Brunello di Montalcino Annata Tenuta Greppo 2009 Biondi Santi Nessun’altra cantina in Italia è così intimamente legata alle origini, alla storia e a tutto il percorso della propria denominazione come Biondi Santi al Brunello di Montalcino. Nell’Ottocento si verificarono le prime prove di vinificazione da parte di Clemente...
Non disponibile brunello di montalcino riserva Piaggione Vista Veloce

Brunello di Montalcino Piaggione 2004 Riserva Podere Salicutti

Brunello di Montalcino Piaggione 2004 Riserva Podere Salicutti Brunello di Montalcino Piaggione 2004 Riserva Podere Salicutti È ancora un giovanotto, ma promette di diventare un signore nobile e distinto, elegante e importante. 2004, 2008 e adesso 2011: la cantina “Podere Salicutti” ha prodotto nella sua storia solamente tre volte la...
82.00 Leggi tutto

Prodotti Correlati

Non disponibile Brunello di Montalcino GAJA Rennina Pieve Santa Restituta 2004 Vista Veloce

Brunello Montalcino GAJA Rennina 2001

Brunello Montalcino GAJA Rennina 2001 Cantina GAJA Gaja è oggi una cantina che conta solo in Piemonte quasi 100 ettari di vigneti di proprietà controllati. La cantina Gaja nasce nel 1859 a Barbaresco, nel cuore delle Langhe. E’ da sempre riconosciuta come uno dei nomi-simbolo nella produzione di Barbaresco. Dal fondatore Giovanni...
86.99 Leggi tutto
brunello di montalcino canalicchio di sopra Vista Veloce

Brunello di Montalcino Canalicchio di Sopra 2013

Brunello di Montalcino Canalicchio di Sopra 2013 L’azienda Il cuore pulsante di Canalicchio di Sopra oggi sono 60 ettari di terreno nel versante nord est della collina di Montalcino. Tuttavia, di questi, 19 sono coltivati a vigneto, all’interno di un contesto ricco di biodiversità, bellezza paesaggistica e patrimonio Unesco dal...
Non disponibile Brunello-Tiezzi Vista Veloce

Brunello di Montalcino Poggio Cerrino Tiezzi 2011

Brunello di Montalcino docg “Poggio Cerrino” Tiezzi 2011 Brunello di Montalcino docg “Poggio Cerrino” Tiezzi 2011 L’azienda Porta il nome del suo proprietario, Enzo Tiezzi, noto agronomo-enologo montalcinese che da sempre si occupa di viticoltura ed enologia nel territorio senese ed in particolare a Montalcino dove ha svolto per anni...
29.00 Leggi tutto
brunello di montalcino biondi santi Vista Veloce

Biondi Santi Brunello di Montalcino Annata il Greppo 2012

Biondi Santi Brunello di Montalcino Annata Tenuta Greppo 2012 Biondi Santi Brunello di Montalcino Annata Tenuta Greppo 2012 è uno dei più grandi vini italiani. E’ una bottiglia che non ha bisogno di presentazioni tali sono la sua fama e la sua leggenda in tutto il mondo. Biondi Santi Nessun’altra...
brunello di montalcino biondi santi Vista Veloce

Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 1995

Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 1995 Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 1995 La “Riserva” viene prodotta dai vigneti del “Greppo”, di sangiovese, di oltre 25 anni d’età e solamente nelle vendemmie eccezionali, matura per 36 mesi in botti di rovere di Slavonia. Il prestigio del Greppo ha inizio...
Non disponibile brunello di montalcino riserva Piaggione Vista Veloce

Brunello di Montalcino Piaggione 2004 Riserva Podere Salicutti

Brunello di Montalcino Piaggione 2004 Riserva Podere Salicutti Brunello di Montalcino Piaggione 2004 Riserva Podere Salicutti È ancora un giovanotto, ma promette di diventare un signore nobile e distinto, elegante e importante. 2004, 2008 e adesso 2011: la cantina “Podere Salicutti” ha prodotto nella sua storia solamente tre volte la...
82.00 Leggi tutto
Brunello di Montalcino Caprili 2012 Vista Veloce

Brunello di Montalcino Caprili 2012

Brunello di Montalcino Caprili 2012 Brunello di Montalcino Caprili 2012 L’azienda L’azienda Caprili produttrice del Brunello di Montalcino è stata fondata nel 1965 da Alfo Bartolommei, che nello stesso anno impianta in questo podere la prima vigna a Sangiovese e che nel 1983 fa il suo esordio sul mercato con...
Brunello Cerbaiona Vista Veloce

Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2011

Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2011 Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2011 La storia di Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2011 Nel 1976 Diego Molinari, pilota Alitalia da ben 25 anni, decide di cambiare vita: molla tutto, soprattutto il lavoro, e si trasferisce a Montalcino, località Cerbaiona. Lì apre la...
Brunello di Montalcino GAJA Rennina Pieve Santa Restituta 2004 Vista Veloce

Brunello Montalcino GAJA Rennina 2007

Brunello Montalcino GAJA Rennina 2007 Brunello Montalcino GAJA Rennina 2007 La storia La cantina Gaja, fondata nel 1859 da Giovanni Gaja, arriva dalla Spagna nel XVII secolo. In seguito la famiglia ha aperto una taverna a Barbaresco ; qui si potevano trovare ottimi piatti sempre accompagnati dai viniNel 1937 Giovanni Gaja pone il suo cognome, con grandi lettere rosse, sulle etichette...
Brunello di Montalcino Sugarille GAJA 2007 Vista Veloce

Brunello di Montalcino Sugarille GAJA 2007

Brunello di Montalcino Sugarille GAJA 2007 Brunello di Montalcino Sugarille GAJA 2007 La posizione unica e struttura del terreno del vigneto Sugarille – argilloso calcareo con esposizione a sud in leggera pendenza – conferiscono a questo vino un espressivo, personaggio potente. Si tratta di un terroir molto speciale, che produce...
Torna all'inizio